Crea sito

GARANTE DELL'INFORMAZIONE E DELLA PARTECIPAZIONE

Il Garante dell'informazione e della partecipazione è la specifica figura prevista negli articoli 37 e 38 della Legge Regionale Toscana 10 novembre 2014, n. 65 sul Governo del Territorio, che ha il compito di assicurare la conoscenza effettiva e tempestiva delle scelte e dei supporti conoscitivi, relativi alle fasi procedurali di formazione e adozione degli strumenti della pianificazione territoriale e degli atti di governo del territorio, promuovendo nelle forme e con le modalità idonee, l’informazione e la partecipazione dei cittadini, singoli o associati, in merito al procedimento in corso.

Il Garante dell’informazione e della partecipazione per il procedimento di formazione del Piano Strutturale Intercomunale è stato individuato nel Segretario Generale dell’Unione, Dott. Marco Conti, a tale funzione nominato con Determina n. 1213 del 23/09/2016.

Il Garante dovrà assicurare ai cittadini, singoli e associati, l´informazione in ogni fase della formazione del Piano Strutturale Intercomunale, accertandosi che la stessa informazione sia funzionale alla massima comprensibilità e divulgabilità dei contenuti, per raccogliere idee, suggerimenti, proposte, da valutare tecnicamente e politicamente nell´auspicio di arrivare a soddisfare il più possibile le aspettative della cittadinanza.

I commenti e le proposte che emergeranno durante gli incontri e sul sito internet saranno raccolti in un rapporto che il Garante dell’Informazione e della Partecipazione dovrà presentare alle Amministrazioni Comunali e alla cittadinanza e, soprattutto, contribuiranno al lavoro dell’Ufficio di Pianificazione Urbanistica e dei consulenti incaricati per costruire un Piano il più possibile in sintonia con le aspettative di tutti.

Leggi i COMUNICATI del Garante

____________________________________________________________________________________

Incontri ed eventi pubblici

Martedì 13 Febbraio 2018 alle ore 15:00 è convocato presso la sede dell’Unione dei Comuni un incontro pubblico per illustrare contenuti e stato di avanzamento del procedimento di formazione del Piano Strutturale Intercomunale. Durante l'incontro sarà dato particolare spazio allo “Statuto del Territorio” di cui all’art. 6 della L.R. n. 65/2014.

______________________________________________________________________________________

Mercoledì 4 ottobre alle ore 11:30, presso la sede dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio a Borgo a Mozzano, l’Ufficio di Pianificazione Urbanistica ed il Presidente dell’Unione, Andrea Bonfanti, nell'ambito delle iniziative promosse ai fini della partecipazione alla formazione del Piano Strutturale Intercomunale, hanno incontrato i rappresentanti di Confindustria Toscana Nord e delle aziende operanti nella zona per illustrare i contenuti dello strumento di pianificazione.

____________________________________________________________________________________

Il giorno 11 Aprile alle ore 15.00 presso la sala consiliare del Comune di Barga - Via di Mezzo, 45 a Barga, si è tenuto un incontro pubblico per illustrare, fra l’altro, i contenuti e il procedimento di formazione del PIANO STRUTTURALE INTERCOMUNALE dell’Unione Comuni Media Valle del Serchio e precisare le modalità e i tempi di trasmissione di contributi e segnalazione da parte dei soggetti interessati

_________________________________________________________________________________

Mercoledì 15 marzo 2017  il documento di avvio del procedimento e più in generale il procedimento di formazione del Piano Strutturale Intercomunale, è stato presentato a Scandicci (FI) nell'ambito del seminario organizzato da ANCI ed INU, con l'intervento di Regione Toscana, IRPET ed Università di Firenze, sul tema della pianificazione intercomunale in Toscana.

________________________________________________________________________________________

Martedì 21 Febbraio 2017 si è tenuto presso la sede dell'Unione dei Comuni in Borgo a Mozzano, il primo incontro di presentazione del documento di avvio del procedimento, del documento preliminare della procedura di Valutazione Ambientale Strategica, ed in genrale delle varie fasi del procedimento di formazione del Piano Strutturale Intercomunale.

All'incontro, rivolto nello specifico ai tecnici professionisti dei diversi Ordini professionali, hanno preso parte anche i Sindaci dei Comuni.